Cosa piace di Barcellona ai bambini?

Cosa piace di Barcellona ai bambini?

Barcellona vista con gli occhi di un bambino è una continua scoperta di nuove sensazioni, forme colori e occasioni di divertimento. Ma cosa piace di più ai bambini?

La spiaggia

A tutti i bambini piace giocare con la sabbia e fare i bagni in mare. Barcellona è una città stra fortunata perché vanta ben 4,5 km di spiaggia su cui far giocare fin dopo il tramonto i bambini. In questo articolo do qualche dritta sulla spiaggia di città più adatta.

Beach view

I parchi

Anche se non tutti i parchi a Barcellona sono rigogliosi, esistono tantissime scelte con una gran varietà di giochi stimolanti un po' per tutte le età. In questo articolo trovate qualche idea su quali visitare. Consiglio anche quello de La Creueta del Coll, in cui trovate una piscina poco profonda in cui sguazzare d'estate. 

Ciutadella

I musei

Impossibile! Direte voi. E invece è proprio così. Non ho mai visto mio figlio correre, divertirsi a provare cose nuove come nei musei di Barcellona in cui l'ho portato. Non tutti sono adatti, ma i musei organizzano veramente tante esposizioni, attività in spazi dedicati ai bamini o alla famiglia. Consiglio questi per iniziare.

Festival

Barcellona è una città che vive la strada, sempre in festa tra una scusa e un'altra. Sono tantissimi i festival dedicati anche ai bambini, come la Tamborinada al Parco della Ciutadella, o l'arrivo dei Re Magi al porto e le varie manifestazioni folcloriche in cui si esibiscono i Gegants e si fanno torre umane dette Castells.

Gegants

Navi e barche

A proposito di porto, a Barcellona una delle esperienze più belle per i bambini è quella di navigare e vedere la città dal mare. Le Golondrinas sono delle imbarcazioni che vi portano in giro per il porto mercantile e il litorale a un prezzo giusto. Oppure potete anche provare le barche a vela del Club Nautico o potete salire a bordo di quella storica gestita dal Museu Marítim.

Santa Eulalia Barcellona

Bolle

In giro per Barcellona sono mille le bolle di sapone che i bambini si divertono a rincorrere e far scoppiare. È una tentazione a cui non riescono a resistere neanche gli adulti, a dire il vero!

Bubbles in Barcelona

Forme e colori

I bambini hanno un'indole artistica spiccata e riescono ad apprezzare il bello istintivamente, senza che nessuno glielo faccia notare, anzi sono capaci di cogliere particolari insoliti che sfuggono agli occhi dei grandi. A Barcellona questo senso artistico viene costantemente stimolato semplicemente passeggiando per la città.

Le forme rotondeggianti dei palazzi modernisti, come quello della Pedrera, i colori del cielo, del mare, delle palme e della luce si rispecchiano nei trencadìs, i mosaici lavorati da Gaudí. Il contrasto tra moderno e antico, tra classico e kitsch si trova ovunque a Barcellona. I colori della città e quelli delle persone provenienti da tutte le parti del mondo è un'enorme fonte d'ispirazione per i nostri piccoli artisti.

Cioccolata

Mio figlio è un golosone di cioccolata, come la maggior parte dei bambini. Siamo quindi capitati nella città adatta a lui. La cioccolata qua a Barcellona fa parte della storia culinaria locale. Vi è anche un museo dedicato a questo ingrediente prelibato: il Museu della Xocolata che si trova vicinissimo al Born, nel Carrer Comerç, a fianco del Convent de Sant Agustì. 

E ai vostri bambini cosa piace di più di Barcellona? Lasciate un commento qui sotto e condividete le vostre esperienze.

Sant Joan, Barcellona tra festa e fuochi

Sant Joan, Barcellona tra festa e fuochi

Dove alloggiare a Barcellona con i bambini

Dove alloggiare a Barcellona con i bambini