I nostri 5 parchi con aree giochi a Barcellona

I nostri 5 parchi con aree giochi a Barcellona

Sicuramente vi farà comodo sapere dove trovare dei parchi con delle aree giochi in cui è piacevole fare una sosta e far divertire i bambini all'aria aperta durante la vacanza a Barcellona.

Questi sono i parchi che frequentiamo più spesso e che consiglio a chi viene a visitare Barcellona con i bambini: qui la mappa.

 Alcuni sono parchi comodi per chi sta vicino al centro di Barcellona, altri sono facili da raggiungere con i mezzi pubblici.

Parchi con aree giochi

1. Parco della Ciutadella (centro, zona Born)

Questo non potete perdervelo. Lo vedrete su tutte le guide e le mappe. È infatti il parco principale di Barcellona ed è comodissimo per chi alloggia in centro perché si trova di fianco al Born. 

Qui trovate:

  • tre aree gioco attrezzate (una vicino all'entrata che si affaccia sull'Arc de Triunf, una vicino al laghetto detta La Ludoteca, una un po' nascosta dietro a un chiosco a fianco allo zoo). 
  • tanti giardinetti su cui fare un picnic o giocare o guardare improvvisati giocolieri ed equilibristi;
  • la fontana di Gaudí;
  • un laghetto con barchette a noleggio e anatre con anatroccoli al seguito;
  • una riproduzione piuttosto kitsch di un mammut, scala 1:1 o così sembra, che piace tantissimo a grandi e piccini e sulla cui proboscide si fanno fotografare folle di piccoli turisti;
  • il giardino botanico L'Hivernacle;
  • lo zoo.
 

2. Parco della Barceloneta detto della Catalana (sul mare, zona Barceloneta - L4, a piedi o bus)

Parco della Barceloneta e Torre de les Aigües

Parco della Barceloneta e Torre de les Aigües

I residenti della Barceloneta lo chiamano parco della Catalana. Si trova sul Paseo Marítimo, all'altezza della spiaggia Somorrostro e lo definisce la modernista Torre de les Aigües

Il parco della Barceloneta rientra nella categoria "sabbia" perché questo è l'elemento che prevale e che piace tanto ai bambini, un po' meno ai grandi. Ci sono anche delle aiuole d'erba, ma attenzione perché trovate sempre qualche cacca di cane (sigh).

I giochi sono all'interno di un recinto di legno dotato di cancelletti che servono per contenere in sicurezza i bambini evitando che si allontanino, che veicoli o cani entrino nella zona e che i genitori si siedano tranquilli sulle panchine. Una buona idea che applicata alla maggior parte delle aree gioco qui a Barcellona.

Il mio bimbo si diverte in questo parco perché ci sono diverse altalene e tanto spazio in cui correre o andare in bici. Sono tanti i giochi in legno sia per i piccolini che i bambini già più grandi. Vi è anche un campo da basket all'aperto contiguo a quest'aera giochi.

A me piace perché anche perché c'è un chiringuito (chiosco) in cui prendersi un caffè, una birretta o un gelato e sedersi a fare una pausa.

 

3. Parco della Villa Olimpica (Icaria - Salvador Espriu - L4, bus 59 o D20, bici)

Vicinissimo alle due torri e alle spiagge Icaria, Nova Icaria e Bogatell, al Parco della Villa Olimpica ci si arriva con la metro linea gialla L4 fermata Vila Olimpica, oppure con l'autobus 59 e D20, o in bici. Anche il bus turistico ci si ferma davanti. 

Si trova sul retro del centro commerciale La Vila, attraversando la strada Carrer Salvador Espriu, ma in una zona abbastanza verde da cui si intravede il mare. 

A mio figlio piace perché ci sono diverse aree giochi allineate lungo una zona pedonale della via e suddivise in base all'età e quindi tanti giochi interessanti. Quella per i bambini dai 3 agli 8 circa comprende due piccole teleferiche che sono davvero uno spasso. 

Ai due lati delle aree giochi ci sono i pini mediterranei, dei cespugli e un prato all'ombra in cui ripararsi durante le ore più calde. Nelle vicinanze trovate anche una fontanella e, in un angolo segreto, scendendo delle scalette dal lato del giardino, troverete una piscina decorativa (non adatta al bagno!).

 

4. Parco giochi del Forum (fuori dal centro, al Forum - Tram, metro L4 o bus H14)

Scivolo del parco del Forum

Scivolo del parco del Forum

Più che parco direi zona giochi. Qua veramente non esistono prati. Quest'area si trova nel piazzale retrostante al Museu Blau e per fortuna è riparata dal sole da qualche albero. Il percorso per arrivare a questo impressionante scivolo costituisce una grande avventura.

Un po' più sulla sinistra guardando il mare, trovate il Bosc Urbà, cioè una struttura con ponti e percorsi d'avventura per piccoli scalatori su cui arrampicarsi in tutta sicurezza e adatto ai bambini più grandi.

Tutta l'area del piazzale del Forum viene usata per esercitarsi a pattinare o andare in skateboard perché si trova in pendenza. Quindi per i più grandi è divertimento puro.

 

5. Parco Diagonal Mar (fuori dal centro, vicino al Forum - Tram, metro L4 o bus H14)

Questo è un parco nel vero senso della parola: molto ampio, comprende prati e collinette, alberi e cespugli, un laghetto e un'area giochi con degli scivoli giganti.

Se andate al Forum per vedere il Museu Blau vi consiglio di visitare anche questo parco e fare una sosta di qualche ora, magari per un picnic.

Qua vicino si trova anche il centro commerciale Diagonal Mar, e se vi piace di più d'idea di mangiare nei bar ristoranti o fare un po' di shopping, questa zona è l'ideale.

 

Se durante la vostra vacanza a Barcellona scoprite degli altri parchi che vi piacciono, fatemelo sapere e aggiornerò questo articolo con i vostri suggerimenti. Buon divertimento!

La Barcellona di MammaBCN

La Barcellona di MammaBCN

I parchi di Barcellona, una questione di semantica

I parchi di Barcellona, una questione di semantica