La Festa della Mercè con i bambini

Venite a Barcellona con i bambini tra il 21 e il 24 di settembre? Allora siete molto fortunate perché nel fine settimana vivrete la città in tutto il suo splendore festivo. Partecipare alla Festa della Mercè con i bambini vi permetterà di scoprire Barcellona divertendovi insieme. Ecco quali sono gli appuntamenti per famiglie da non perdere…

Barcellona in festa, la Mercè con e per i bambini

Per la Festa della Mercè a Barcellona con i bambini non c’è che l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le cose da fare con i bambini. Il centro e diversi punti della città offrono un ricco programma di musica e spettacoli all’aperto anche per famiglie e soprattutto gratuiti. Le vie di Barcellona pullulano di sfilate folcloriche e fuochi d’artificio, marionette e circo. Gli eventi in questo fine settimana festivo a Barcellona sono veramente tanti. Iniziamo quindi ad orientarci per zona e secondo i nostri gusti di mamma.

Zone della Festa della Mercè adatte ai bambini

1) La Ciutadella

Quando? Durante tutta la Festa della Mercè

Il parco della Ciutadella è il luogo familiare per eccellenza perché i bambini possono divertirsi all’aria aperta, in un ambiente libero da traffico e cemento. Per la Festa della Mercè poi, si possono anche divertire agli eventi creati proprio per loro.

Anche senza tanta organizzazione, basta andare a questo parco centrale per vedere cose curiose e straordinarie con gli occhi di un bambino. Durante tutto il giorno e in diversi punti ci saranno artisti, ballerini, equilibristi, musica, marionette e altri spettacoli e giochi tradizionali divertenti anche per noi grandi.

Bolle di sapone a Barcellona
Bolle di sapone a Barcellona

2)Born

Sabato pomeriggio e sera

Tra il Gotic e il Born, lungo la Via Laietana, che verrà chiusa al traffico, correranno gli sfolgoranti Correfoc, delle figure folcloriche vestite da diavoli che portano petardi così come i draghi che sputano scintille.

Correfocs, Festa della Mercè Barcellona
Correfocs, Festa della Mercè Barcellona

Si organizzano due momenti: uno per i bambini, dalle 18:00, in cui le scintille e il rischio di bruciarsi sono contenuti; un altro per adulti, dalle 20:30, che illumina le vie della sera, in cui veramente bisogna avvicinarsi alla sfilata proteggendo volto e capelli e indossando vestiti adeguati per evitare di prender fuoco!

 

3) La Barceloneta

Venerdì e sabato ore 22:00

Come avete intuito, il popolo di Barcellona ama i petardi e i fuochi d’artificio e per la Festa della Mercè viene organizzato un festival internazionale di spettacoli pirotecnici. Dalla spiaggia della Barceloneta si potrà ammirare uno spettacolo di fuochi artificiali realizzato da specialisti provenienti da di diverse nazioni. Quest’anno tocca al Portogallo, nominato paese invitato e presente con artisti in vari spettacoli della festa.

 

 

 

4) Port Vell, Barceloneta

Quando? Pomeriggio fino tarda serata durante tutta la Festa della Mercè

Nel piazzale di Passeig Joan de Borbó, il viale che porta alla spiaggia della Barceloneta, ogni anno per la Festa della Mercè viene allestito un luna park con tanto di ruota panoramica. Mio figlio ormai l’ha scoperto da diverso tempo e per noi è una tappa fissa. Devo dire che il panorama del Port Vell e il quartiere del Poble Nou è super fantastico visto da lassù.

Vista dalla ruota panoramica della Barceloneta
Vista dalla ruota panoramica della Barceloneta

5) Castell de Montjüic

Quando? Durante tutta la Festa della Mercè

A proposito di vista, spostandosi in collina, nel Castello di Montjüic, oltre alla bellissima panoramica sul porto e la città, vi potete godere gli spettacoli e attività circensi organizzate per quest’anno, con spazi e attività dedicati anche ai piccolissimi.

 

6) Gotic – Plaça Sant Jaume

Quando? Lunedì ore 12:30

In pieno centro storico si vive il clou della Festa. Se venite a visitare Barcellona con i bambini non perdetevi lo spettacolo della tipica e famosa torre umana, chiamata Castellers.

Castellers, la torre umana per la Festa della Mercè di Barcellona
Castellers, la torre umana per la Festa della Mercè di Barcellona

Consigli pratici per la Festa della Mercè con i bambini

Per gli spostamenti, consiglio di usare i mezzi pubblici, che a Barcellona sono tanti e funzionano veramente bene. Seguite questi consigli che trovate sul mio post su come muoversi a Barcellona con i bambini.

Le zone in cui Barcellona fa festa sono veramente tante, non posso elencarle tutte qui, ma vi ho dato qualche spunto in base a quello che faremo noi.  Se capite lo spagnolo o il catalano, lingue di Barcellona, consiglio di consultare l’agenda ufficiale della Festa della Mercè.

Una curiosità: qual è il significato della Mercè?

Sei siete curiose vi starete chiedendo perché si festeggia tanto per la Festa della Mercè.

Il nome Mercé deriva dal nome Mare de Deu de la Mercè, cioè Madonna della Mercede in catalano, che altro non è che il patrono della città. Soprattutto però, così come la festa di San Juan che si celebra a fine giugno dà il benvenuto all’estate, la festa della Mercè di fine estate saluta la bella stagione per dare il benvenuto all’autunno, anche se al momento ci sono ancora trenta gradi!

Per farla breve, la Mercè equivale alla fiesta mayor di Barcellona, la festa maggiore, cioè la festa principale della città. In Spagna infatti ogni città o paese ha una sua fiesta mayor, che dura diversi giorni o persino una settimana intera. In occasione di queste festività si organizzano eventi e spettacoli e la gente fa festa giorno e notte all’aria aperta. E proprio Barcellona non poteva essere da meno.


Quest’anno proveremo diverse zone e spettacoli per goderci la Festa della Mercè con i bambini, voi quali scegliete?