La nostra ChinaTown a San Francisco

La nostra ChinaTown a San Francisco

ChinaTown a San Francisco è una vera e propria cittadina dentro la metropoli che risale ai tempi dell'arrivo dei primi immigrati cinesi di metà Ottocento. Noi l'abbiamo scoperta poco a poco, andandoci sia da turisti sia da residenti, visto che alloggiamo proprio di fianco a questa zona.

La prima ChinaTown con cui eravamo entrati in contatto però non ci era sembrata granché. Stockton Street, la via principale che ne delinea il perimetro e sulla quale si trova la fermata dell'autobus 30, linea che prendiamo spesso, è poco invitante: piuttosto sporca, molto trafficata e marcata da fruttivendoli e negozi disordinati, sporchi e vecchi. 

Invece, un giorno in cui siamo andati a vedere il famoso Dragon's Gate sulla Chinatown storica, tra Grant e Bush street, ci si è aperta la porta d'entrata alla parte del quartiere cinese più affascinante (che infatti attira molti turisti).

Dragon's Gate, Chinatown, San Francisco

Dragon's Gate, Chinatown, San Francisco

Percorrendo a piedi Grant street, ci si addentra nel quartiere cinese più interessante, ricco di storia e luoghi emblematici della cultura cinese in America. Per chi vuole approfondire consiglio il museo Chinese Historical Society of America.

La caratteristica più attraente di ChinaTown è la sua architettura che mescola lo stile orientale con quello occidentale. Palazzi, tetti, festoni, lanterne e persino lampioni danno l'illusione di essere in Cina davvero. Non appena ci si guarda intorno si scorge la Chiesa St.Mary ed edifici altissimi sullo sfondo che ci riportano negli States. Le insegne e i cartelli sono bilingue o solo in cinese. I negozianti sono invece tutti cinesi, molti dei quali parlano l'inglese a stento.

Palazzo stile orientale del Trade Mark accanto alla Chiesa St. Mary, ChinaTown, San Francisco

Palazzo stile orientale del Trade Mark accanto alla Chiesa St. Mary, ChinaTown, San Francisco

A mio figlio piace curiosare tra le bancarelle e negozi di souvenir, pieni di curiosità e oggetti colorati. Molti di questi in realtà sono articoli a basso costo che si trovano anche da noi in Europa, oppure si tratta dei classici souvenir kitsch (tazze, calamite, magliette, cappellini, e felpe con la scritta "San Francisco"), altri sono capi di abbigliamento e decorazioni od oggetti orientali curiosi, ma di scarsa qualità. 

Alcuni negozi, invece, sono vere gemme. Ci abbiamo fatto un giro per curiosità, ma di sicuro non potremmo mai permetterci i pezzi di antiquariato, mobilio o pietre preziose cinesi in vendita qui.

Altri negozi sono più abbordabili e pieni di oggetti interessanti, come quello specializzato nel famoso wok, la padella orientale per eccellenza, ha veramente tutti i tipi di utensili, coltelli e anche belle ceramiche per cucinare piatti asiatici da veri professionisti. Oppure  ci sono i negozi full immersion, cioè quelli in cui si trovano petardi, decorazioni, giochi, libri, ma anche alimentari e in cui tutto è scritto in cinese.

Sulla Jackson street abbiamo trovato questa libreria piena di fumetti e libri, alcuni anche bilingue cinese-inglese.

Libreria cinese, Chinatown, San Francisco

Libreria cinese, Chinatown, San Francisco

A parte i negozi, si trovano le bakery cinesi, delle specie di caffetterie, forni, pasticcerie tutto in uno. In una di queste abbiamo provato un dolcetto al fiore di loto e un semifreddo squisiti; ma Grant street pullula anche di sale da tè e ristoranti. Qua sembra essere famoso il Dim Sum, che si legge su tutte le insegne e che consiste in un brunch di bocconcini cucinati al vapore da prendere con il tè.

Un altro giorno, siamo andati a comprare frutta e verdura a ChinaTown. Ho scoperto questo negozio pulito e ordinato, gestito da donne, ovviamente cinesi, in cui preparano anche i frullati al momento. Si chiama Juicy Fruit ed è sulla Jackson street tra Grant e Stockton.

Un'altra volta abbiamo fatto la spesa comprando il té, il riso, lo zucchero. In questi tipi di negozi vendono un po' di tutto, dai biscotti wafer alle radici di zenzero e salse orientali in scatola.

Insomma, poco a poco abbiamo provato sempre più cose a ChinaTown, aprendo la mente a nuove esperienze e sapori. Anche oggi siamo stati a comprare frutta e verdura lì e, già che c'eravamo, anche a vedere come si fanno i biscotti della fortuna alla Fortune Cookies Factory

Li conoscete questi biscotti? Seguitemi su Instagram per scoprirli insieme a noi!

Giardinetti e giochi a San Francisco

Giardinetti e giochi a San Francisco

Come muoversi a San Francisco

Come muoversi a San Francisco